Telerobot

Area di intervento: Potenziamento sui quadri; motivazione organico operativo nei singoli ruoli, affiancamento di Coaching a CEO e Direttore Operation, sessioni di gruppo sul rafforzamento comunicazione interna, relazioni e strumenti.

telerobot è una delle principali aziende italiane attive nella progettazione e costruzione di macchine e sistemi per l’automazione dei processi produttivi.
La struttura di telerobot si è evoluta nel tempo sviluppando competenze specifiche e significative esperienze nei settori dell’automazione speciale, dell’R&D, della robotica, dell’automazione di processi discreti e, più in generale, in tutti quei settori che richiedono competenze ed integrazione interdisciplinare tra meccanica, elettronica ed informatica
 
La necessità di ridefinire la Struttura Organizzativa delle Aziende facenti parte del Gruppo in chiave di integrazione ha portato la dirigenza attraverso il CEO e il Direttore Operations ad evidenziare alcune criticità interne all’organizzazione. Tra questa è emersa quella di rivedere l’organizzazione, attraverso una revisione dei processi interni, avviando un reale mutamento nelle logiche e nei comportamenti per orientarli nella direzione, fissata dalla Azienda, attraverso i suoi organismi istituzionali.
In questa direzione si è richiesto, attraverso l’Amministratore Delegato, un intervento formativo indirizzato alle risorse coinvolto con un’attenzione particolare ai primi e secondi riporti.  Si è così avviato un percorso di Coaching su due livelli quello individuale e quello di gruppo con attenzione particolari ai quadri operativi.
Nel processo si riportava al Direttore Operations dell’andamento e dei risultati del percorso mentre si riferiva al CEO sui temi e gli sviluppi più macro del progetto.
Il percorso avviatosi in una fase di forti passaggi di conduzione aziendali, di scelte produttive e di mercato, e di unione di due rami d’aziende si è molto centrato su una messa a fuoco dei posizionamenti professionali, portando una luce sulle aspettative reciproche tra i vari comparti e il relativo personale.
L’azione del Coaching più evidente ed efficace è stata quella messa in atto nei confronti del CEO e del Direttore Operations portandoli ad una maggiore comprensione delle loro diversità personali e professionali e motivandoli a investire in un terreno di complementarietà a beneficio dei processi aziendali e delle relazioni.
I primi riporti e il personale coinvolto negli interventi Coaching ha avvertito l’interesse della proprietà nei loro confronti e sono stati motivati ad alzare il loro livello d’impegno e di performance.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner